NUOTO

progetto scuola nuoto

Progetto Scuola Nuoto
Nel quadro scolastico, "l'educazione fisica e sportiva" fa parte delle materie e assolve obiettivi precisi, stabiliti dal Ministero della Pubblica Istruzione.  Infatti nella scuola primaria, il bambino impara a spostarsi e scopre la socializzazione con i compagni nel quadro di giochi collettivi.
Il nuoto per i bambini è una fonte preziosa di benessere e di crescita: rafforza la muscolatura, irrobustisce le ossa e serve a prevenire la scoliosi. Ma oltre ai benefici fisici, l’attività sportiva in acqua aiuta a migliorare le capacità cognitive, la concentrazione e perfino l’autostima dei bambini.
Il progetto Scuola Nuoto è rivolto agli alunni delle classi TERZE, QUARTE e QUINTE frequentanti la Ns Scuola.
Attraverso la realizzazione del progetto si tende ad introdurre, avviare e perfezionare nella pratica del nuoto gli studenti della Ns scuola, consentendo a tutti, ossia anche a coloro che normalmente per motivi economici, sociali e per impossibilità connesse alla propria organizzazione familiare ne sarebbero impossibilitati, ad avvicinarsi e praticare un’attività così benefica e importante.
Da anni effetuiamo corsi di nuoto in orario curriculare e si sono riscontrati positivi risultati sia in termini di partecipazione, sia di soddisfazione dei partecipanti e delle famiglie.
OBIETTIVI E CONTENUTI
Gli obiettivi che il Nuoto a Scuola vuole perseguire sono quelli di sviluppare un programma didattico e formativo che porti l’alunno della Ns Scuola a familiarizzare e socializzare con l’ambiente acquatico, attraverso esperienze ludico-motorie per proseguire con l’insegnamento delle nuotate elementari fino ad arrivare alle consapevolezza e maturazione delle proprie capacità.
Parallelamente al lavoro svolto in acqua, “NUOTO A SCUOLA” ha tra i suoi contenuti, quello di proporre attività che riguardano tematiche legate all’acqua, all’igiene in piscina, alla sicurezza, alla prevenzione medica e all’approfondimento delle attività svolte.
PERCORSO DIDATTICO PER LO SVILUPPO DELLE ATTIVITA’ NATATORIE
 
 Obiettivi Generali

SCOPERTA DELL’AMBIENTE ACQUATICO
FAMIGLIARIZZAZIONE CON L’AMBIENTE

SVILUPPO DELLE AREE MOTORIE, RELAZIONALI E COGNITIVE
FORMAZIONE ED AMPLIAMENTE DELLE ABILITA’ COMPLESSE ACQUATICHE

CONSOLIDAMENTO DELLE AREE MOTORIE, RELAZIONALI E COGNITIVE
PERFEZIONAMENTO DELLE ABILITA’ NATATORIE
DIFFERENZIAZIONE DEGLI SCHEMI MOTORI

Obiettivi Specifici
INGRESSO IN ACQUA
USCITA DALL’ACQUA
SPOSTAMENTI IN ACQUA (camminando o tenuti sul fondo)
L’IMMERSIONE DEL VISO
L’IMMERSIONE DEL CAPO
L’ESPLORAZIONE SUBACQUEA (le bolle)
I GALLEGGIAMENTI
LO SCIVOLAMENTO PRONO E SUPINO
LA BATTUTA GAMBE

 IL CONTATTO CON L’ACQUA
L’IMMERSIONE DEL VISO
L’INSEGNAMENTO DI UN CORRETTO RITMO RESPIRATORIO
IL GALLEGGIAMENTO PRONO, SUPINO E VERTICALE
GLI SCIVOLAMENTI CON BATTUTA GAMBE
LA TECNICA ELEMENTARE DELLO STILE LIBERO E DEL DORSO
ESERCIZI DI COORDINAZIONE BRACCIA-GAMBE-RESPIRAZIONE
ESERCIZI PROPEDEUTICI PER LA RANA E IL DELFINO
LA TECNICA ELEMENTARE DELLA RANA E DEL DELFINO
I SALTI E I TUFFI

DIFFERENZIAZIONE DELLE CAPACITA’ NATATORIE
IL PERFEZIONAMENTO DELLE NUOTATE
LO STILE LIBERO, IL DORSO, LA RANA E IL DELFINO
PROGRAMMI DI RESISTENZA GENERALE E DI VELOCITA’ SU BREVI PERCORSI